La Terapia Miracolosa in 6 Punti, che ti Permetterà di Vendere la tua Casa SENZA SVENDERLA, Proteggendola dall’Epidemia di SvenditaVirus

By | 26 Maggio 2020

Non c’è altro su tutti i giornali o siti di informazione.

 

Il Coronavirus ha sconvolto le nostre vite, costringendoci per mesi in casa.

 

Da oggi in poi, cercheremo  di tornare alla normalità, nella vita, negli affetti e nel lavoro.

 

Non possiamo pretendere che tutto si sistemi in 2 giorni, dovremo gradualmente tornare alla normalità, mantenendo delle precauzioni.

 

Il Coronavirus ha avuto impatti su tutto, anche sulla tua casa.

 

Il mercato sta completamente cambiando, bisogna adattarsi alle nuove esigenze.

 

Non sarà più sufficiente mettere un annuncio uguale a tanti e 4 foto con il cellulare al buio, ma preparare la casa in modo che spicchi tra tutte.

Non più.

 

 

A meno che non vuoi che la tua casa contragga il terribile  “SvenditaVirus”.

Sia che tu stia già vendendo la tua casa, o che stia pensando di farlo, rischi di contrarre lo SvenditaVirus.

Lo SvenditaVirus. è più aggressivo del Coronavirus, e non lascia scampo alle case che lo contraggono.

 

Molti agenti immobiliari citofoneranno a casa tua alle 13 spaccate, facendoti perizie a vista con prezzi impossibili, o ti chiameranno dell’annuncio che hai messo su subito.it  per proporti il cliente (finto)  con i soldi, che vuole comprare al tuo prezzo oggi in contanti, illudendoti che questa sia la cura.

 

Ma purtroppo sarà come cercare di “Curare un Virus Mortale  con una Caramella alla Frutta”, peggioreranno totalmente la situazione , non porteranno nessuno in casa tua o solo pochi perditempo senza soldi e a caccia “dell’Affare” (che sarebbe  Svendere la tua casa per far fare l’affare solo a loro).

 

L’unica medicina che conoscono , è scrivere un annuncio brutto uguale a tutti , metterlo su subito.it , con foto buie e disordine , mettendolo in mezzo ad altre mille case, con annunci uguali a quello che ha scritto lui.

 

La tua casa, Gia debilitata , sarà buttata in mezzo a migliaia di case malate di SvenditaVirus, magari allo stadio finale, ormai condannate alla morte commerciale.

 

E cosa succede a un paziente debole a contatto con un Virus potenzialmente mortale?

 

Esatto, la fine di tutto. Da qui non si torna più indietro…

 

 

….Tuttavia….

 

 

 

C’è un modo per evitare tutto questo, e riuscire a vendere in 27 giorni in media (e anche meno) la tua casa, senza sconti, e a un prezzo molto più alto anche rispetto alle case simili alla tua.

 

 

Sono 6 regole che dovrai seguire come la Bibbia, e voglio regalarti ora, per creare una barriera contro lo SvenditaVirus come quelle della prevenzione da Coronavirus del Ministero della Salute, che salveranno la tua casa dall’epidemia di perditempo e cacciatori di sconti.

 

Prima di farti la lista delle regole, devo fare una premessa.

 

Il segreto che venderà la tua casa al prezzo più alto possibile, è l’Annuncio di Vendita.

 

L’annuncio non è parole belle , ma parole giuste con foto giuste.

Non bastano parole dolci se poi nelle foto di casa si vedono i piatti sporchi o la cucina in disordine.

Dovrai scrivere la Favola della tua Casa, che faccia Innamorare il cliente che acquisterà, come è successo a te quando l’hai comprata.

 

Non fraintendermi però: non è detto che il cliente acquisterà per lo stesso motivo per cui l’hai fatto tu in passato.

Questo è l’errore più comune che si fa nello scrivere l’annuncio: essere convinti di sapere cosa vuole il cliente , e che quello che piace a te piaccia a lui.

Ciò che piace al cliente , lo puoi scoprire solo testando e stimolando alcune leve.

A seconda della reazione capirai se sono quelle giuste o no, e se vanno stimolate in altro modo.

Tranquillo, dopo ti spiegherò esattamente come facendoti anche degli esempi.

 

Devi capire perché vuole acquistare

 

Le persone non desiderano case, ma la vita fantastica che potranno vivere lì dentro.

 

 

 

In quelle 4 mura ci mettono desideri, sogni ed emozioni.

E devono leggere qualcosa che li stimoli, e non li annoi.

 

Ecco perché ho usato la parola Favola.

 

Da bambino, se ci pensi , quando ti raccontavano le favole, sognavi immaginando le scene come se ci fossi anche tu , perché erano racconti talmente coinvolgenti che ti facevano viaggiare con la fantasia.

In più c’erano le foto dei personaggi.

Scommetto che ancora oggi avrai impressa l’immagine del naso di legno nella favola di Pinocchio, o dei buffi nani in Biancaneve.

 

La Favola della Casa deve essere qualcosa che faccia sognare il tuo cliente anche senza foto, e che lo aiuti a immaginare la sua vita.

Le foto perfette saranno il completamento di tutto, perché stamperanno a fuoco nella sua mente le parole dell’annuncio, facendoli innamorare della casa.Non c’è annuncio senza foto e foto senza annuncio, e ora ti spiegherò come costruire un annuncio perfetto che faccia innamorare della tua casa.

 

Ma ora veniamo a noi:

Ecco i 6 Errori da NON commettere MAI che porterebbero la tua casa a morire di SvenditaVirus (con la CURA e il VACCINO che la renderanno IMMUNE)

 

 

1- IL TITOLO

 

Il Titolo è la parte più importante.

E’ ciò che la gente vedrà per primo nel tuo annuncio, ciò che spiccherà di più, e farà decidere al lettore se continuare o no la lettura.

Il Titolo perfetto, riassume tutto l’annuncio in poche parole, facendo capire di cosa si tratta.

 

Ora analizziamo un Titolo qualsiasi da subito.it

 

 

Il Bellissimo Titolo di questa casa, è ” Casa + Luogo in cui si trova”.

 

A parte la foto del letto ( che analizzeremo dopo nella parte sul come NON fare le foto), questo titolo NON incuriosisce, NON fa capire di cosa si tratti (a parte che è una casa!), NON descrive nulla di particolare, NON invoglia a continuare la lettura.

 

Ora guarda questo, e dimmi la differenza:

 

 

Questo è il titolo della casa che ho venduto al primo appuntamento, in 1 ora, prima della pubblicità ufficiale(questa è un’anteprima), a una giovane coppia che si è innamorata di questo dettaglio e questo titolo.

Aveva un prezzo abbastanza alto, ma non abbiamo trattato neppure di 1 euro perchè era ESATTAMENTE ciò che cercavano.

Essendo cresciuti con il caminetto a casa dei nonni, questo dettaglio li ha catapultati in una vita futura, serena, con i figli, davanti al caminetto d’inverno a scaldarsi tutti assieme.

 

 

2- SVILUPPARE LA DESCRIZIONE CREANDO CURIOSITA’

 

 

La descrizione della casa, deve essere uno sviluppo del titolo.

La caratteristica principale che hai evidenziato, dovrai svilupparla all’inizio per poi descrivere i punti chiave.

Ecco che mi ricollego di nuovo all’annuncio di quella casa che abbiamo visto al punto 1 TITOLO:

 

 

Questa descrizione consiste nel dire che ci sono 3 camere  e uno sgabuzzino.

È esattamente come vendere una macchina e scrivere un annuncio con Vendo macchina con volante, 4 ruote e motore!

Mi aspetto che se sto cercando una macchina, abbia almeno questi requisiti!

Stessa cosa per la casa, quindi questa descrizione è ASSOLUTAMENTE INSUFFICIENTE.

Ecco che ti riporto l’annuncio di Selargius (che ti ho messo come esempio anche al punto 1 TITOLO):

 

 

 

 

Come puoi vedere, l’annuncio riprende la caratteristica del titolo, la sviluppa e si ricollega alla foto.

 

 

3- TRASFORMARE UN DIFETTO NEL PIÙ GRANDE PREGIO

 

 

Spesso mi capita di sentirmi fare questa obiezione:

 

“Raimondo, ma tu hai tutte case belle e nuove, la mia è anni 60( o 70,80, comunque non recente), non si presta al tuo tipo di annunci, è VECCHIA!”

 

NULLA DI PIÙ SBAGLIATO, e ti dirò fra poco come Trasformare un Deficit nel più grande punto di forza della tua casa, ma prima ti faccio l’esempio di cosa NON DEVI ASSOLUTAMENTE FARE!

 

 

Questo è il titolo peggiore che tu possa usare.

L’annuncio è sbagliato in tutto, dalle foto allo sviluppo, ma la cosa peggiore è il titolo.

 

L’appartamento può essere da ristrutturare, ma scritto così è l’unica caratteristica che balza agli occhi, e allontanerà i clienti che penseranno a qualcosa di vecchio, malandato, e con problemi.

 

Se anche arriverà un’offerta, sarà al ribasso perché faranno pesare quel “Da Ristrutturare” chiedendo un forte sconto.

Ora guarda l’ultima casa che ho venduto in 33 giorni da ristrutturare:

 

 

Hai visto? La casa è di fine anni 70, quindi non nuova e parzialmente da ristrutturare, ma ho trasformato un punto debole in un punto di forza.

L’età della casa in questo caso è visto come fattore positivo, perché negli anni 70-80 le case erano costruite per durare, ben esposte e con ampi spazi per crescere la famiglia.

Cosa che oggi non troverai sul nuovo.

Devi sapere che chi ha acquistato questa casa ,non l’ha comprata subito.

Ha aspettato qualche settimana ,vedendone altre sia più nuove, sia della stessa età.

In realtà si era già innamorata di questa, ma doveva paragonarla ad altre per essere assolutamente convinta.

 

Dopo 33 giorni ha fatto la sua proposta per questa, perché era quella presentata nella maniera migliore, nelle condizioni migliori e la più “sana “.

Abbiamo battuto il nuovo e le case simili in pubblicità, rivoluzionando completamente la casa.

 

Si, perché questa casa era completamente vuota, e non si presentava assolutamente così.

 

È stata rivoltata e ricreata da zero con il servizio di home staging e valorizzazione della Collega Valeria Mura l’Unica Agente Immobiliare Abilitata che svolge un home staging commerciale, studiato su misura per guadagnare il massimo dalla vendita!

 

 

Utilizzando questo meccanismo ,nonostante il prezzo più alto, questa casa è stata preferita a tutte le altre.

 

 

 

4- LA PRIMA FOTOGRAFIA

 

 

La prima foto è quella che deve colpire il cliente, e dovrà essere il biglietto da visita della casa.

Sarà ciò che la renderà unica, come l’abito da sera nuovo a un evento importante.

Gurda la foto del soggiorno dell’appartamento di Assemini, che ho venduto in 20 giorni senza 1 euro di sconto:

 

 

Su questa casa ho avuto 3 offerte , e chi se l’è aggiudicata, come ti dicevo, non ha voluto trattare neppure un euro, perché ha capito fosse la casa perfetta per lei.

La foto del soggiorno l’ha fatta innamorare,trasmettendole calore e tranquillità.

 

 

 

5- COME ASSEMBLARE LE FOTOGRAFIE

 

 

Le fotografie della casa, devono essere una sorta di giro studiato con una logica.

L’ordine che avranno, sarà quello che ripeterai quando la farai visitare.

Ovviamente tutto deve essere coerente con la descrizione della casa proprio come nell’annuncio di Assemini.

 

 

 

 

6- COME VALORIZZARE LA TUA CASA

 

 

Come ti dicevo, l’unico modo per battere tutte le case simili (e anche più belle e più nuove ) della tua, è sottolineare i punti di forza.

Questo è possibile quando capirai chi è il tuo cliente perfetto (famiglia , single, giovane coppia, ecc).

A seconda della categoria, userai i punti di forza e creerai l’Annuncio e la Valorizzazione giusti  con un servizio di Home Staging Che non svende la tua casa.

Se la tua casa è abitata, togli tutte le tue foto personali, calamite dal frigo, e tieni sempre in ordine.

Metti una candela profumata prima delle visite, e se hai mille colori nelle pareti, pittura di bianco tutta la casa( o cerca di tenerne pochi).

 

I clienti devono immaginarsi già in casa loro, e l’ambiente deve essere il più possibile neutro.

 

“Le tue foto del matrimonio, dei bambini, e della nonna sulle pareti, con le calamite dei tuoi viaggi, magari  nella parete rossa, sono bellissime in casa tua, ma totalmente sbagliate per far immaginare ai cliente di essere nella loro futura casa!”

 

Oltretutto, il bianco da un senso di luminosità  freschezza e pulizia.

Se la casa è vuota, non presentarla mai così, perché sembrerà più vecchia:

 

 

Ma cerca di ricreare gli ambienti, come abbiamo fatto noi qui

 

 

Eccoci giunti alla fine di questa guida.

Questo è un estratto del mio SISTEMA DI MARKETING PROTEZIONE IMMOBILIARE- L’UNICO SISTEMA CHE VENDE LA TUA CASA SENZA SVENDERLA E AL PREZZO MASSIMO che utilizzo per vendere tutte le mie case, e con il quale riesco a vendere in media in 27 giorni senza mille sconti e ribassi selvaggi!

Se rispetterai questi 6 punti, avrai ottime possibilità di vendere da solo, creando un annuncio perfetto,superiore a tutti quelli che scrivono solitamente gli agenti immobiliari.

 

Nessuno oltre me potrà darti questi consigli o insegnarti scriverli meglio, perché nessun agente immobiliare si è mai specializzato nello scrivere annunci.

 

Io ad esempio, per specializzarmi in questa disciplina, ho frequentato per anni (e ancora oggi continuo a farlo) la più importante Accademia Italiana del Copy,che mi ha permesso di Creare da Zero il mio Sistema di Copy Immobiliare( il linguaggio commerciale per scrivere per vendere la tua casa).

Per intenderci,i miei annunci, hanno fatto guadagnare ai miei clienti più di 978 euro per ogni parola.

 

In soldoni, ogni mio annuncio ha un valore di 897 euro (questo è il prezzo a cui ho venduto l’ultimo, e ti anticipo già che aumenterò tra poco a 1097).

 

La buona notizia però, è che tu puoi avere Gratis sia i miei annunci, sia il servizio di valorizzazione che farà schizzare alle stelle la Valutazione della tua casa(e da solo avrebbe un costo minimo di 3987 euro ).

 

Quindi, hai la possibilità di avere esattamente 4884 euro di valore, COMPLETAMENTE GRATIS.

 

Ma non è un’offerta per tutti, e non durerà per sempre.

 

Come puoi fare per avere tutto questo GRATIS?

 

L’unico modo è vendere la tua casa con il mio SISTEMA DI MARKETING PROTEZIONE IMMOBILIARE- L’UNICO SISTEMA CHE VENDE LA TUA CASA SENZA SVENDERLA E AL PREZZO MASSIMO

Penseremo a tutto noi, Annuncio, Valorizzazione della casa , Vendita.

 

Ti farò una Perizia con un piano dettagliato su cosa faró per aiutarti a guadagnare il massimo, studiando la strategia per battere tutte le altre sul mercato (esattamente come negli esempi che hai visto).

Dopodiché non dovrai fare nulla.

L’unica fatica che dovrai sostenere sarà ritirare il grosso assegno che ti arriverà dalla vendita della casa.

 

“Se vuoi Sconfiggere lo SvenditaVirus curando la tua casa con l’unico vaccino esistente , e guadagnando finalmente ciò che meriti, tutto quello che devi fare sarà:

 

Scrivermi una mail a Levantiraimondo@gmail.com e prenotare un sopralluogo in casa tua.

 

Se invece vuoi vedere tutti i miei annunci di vendita, vai su Raimondo Levanti Agente Immobiliare (www.Facebook.com/raimondolevanti).

 

Aspetto un tuo messaggio,

 

A presto

 

Raimondo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *